zebra: primo CEO-Selling con Heiner Oberrauch

Noto imprenditore altoatesino per una mattina nei panni di un venditore del giornale di strada zebra.

Giornali di strada come zebra. sono diffusi in tutto il mondo. Alcuni di essi organizzano regolarmente i cosiddetti “CEO-Sellings“, per dare maggiore risonanza al messaggio del proprio progetto sociale. In queste occasioni un imprenditore di successo affianca un venditore del giornale di strada e contribuisce a dare visibilità e valore alla persona e al progetto.

Per la prima edizione altoatesina del “CEO-Sellings“, l’OEW – Organizzazione per un Mondo Solidale può contare sulla presenza e il supporto di Heiner Oberrauch, presidente del Gruppo Oberalp e proprietario dei noti brand di abbigliamento ed equipaggiamento outdoor Salewa e Dynafit. Il 62enne bolzanino, affezionato lettore di zebra., ha trascoro oggi più di due ore in strada a Bolzano tra Piazza delle Erbe, via Portici e via Museo vendendo il giornale di strada in compagnia del venditore di zebra. David Charles.

Prima di iniziare la vendita David Charles ha istruito Heiner Oberrauch circa le regole e le strategie per vendere il giornale di strada, dandogli anche anche alcuni preziosi consigli. Nel corso della mattinata il venditore di zebra. si è detto sorpreso dal talento nella vendita mostrato dal suo nuovo collega. „Il signor Oberrauch è molto attivo e riesce a stabilire velocemente una buona relazione con i clienti“, afferma il trentottenne nigeriano.

zebra-CEO-Selling 2019
Oberrauch, munito di una speciale tessera di vendita di zebra. in occasione di questa giornata, ha aderito con entusiasmo all’iniziativa: „Leggera zebra. apre prospettive diverse sulla nostra realtà, ma vendere il giornale  in strada è un’esperienza del tutto nuova. Non è affatto un lavoro facile.“ Sebbene molte persone non si siano fermate e altre, avvicinatesi incuriosite, si siano poi allontanate con una scusa, molti hanno invece riconosciuto riconosciuto il giornale alla prima occhiata. „Nel complesso non mi sarei aspettato così tante reazioni positive“, dichiara l’imprenditore 62enne, che si è preparato per questa giornata con entusiasmo, ma anche con un pizzico di incertezza rispetto alle possibili reazioni della cittadinanza. Per il futuro Oberrauch si augura che zebra. possa diventare una parte ancora più importante della società altoatesina.

Alessio Giordano, collaboratore dell’OEW che si occupa dell’assistenza e consulenza ai*lle venditori*rici, afferma: „Quando una personalità di spicco prende posizione e si schiera a fianco di un progetto sociale come il nostro, la sua azione acquisisce un valore maggiore, poiché vivivamo un momento storico in cui la politica mira a criminalizzare le persone che si trovano ai margini della società.“