zebra. a febbraio

 

 

zebra. all’insegna del coraggio di essere se stessi*e

La prima edizione del 2021 del giornale di strada affronta alcuni dei temi al centro del dibattito contemporaneo: Franziska Baur analizza sistemi e strutture di potere utilizzando la lente dell’intersezionalità, ripercorriamo i quasi trent’anni dell’associazione Centaurus Arci Gay Südtirol Alto Adige attraverso le parole del presidente Andreas Unterkircher, scopriamo il „Feministisches Infocafé femminista“ di Merano, l’artista multimediale Alexandra Angerer – nota come AliPaloma – dà i numeri in „Zahlen, bitte!“, il venditore Sunday Oyem si presenta al pubblico di lettori e lettrici. Questo e molto altro nella nuova edizione di zebra., in vendita sulle strade di tutto l’Alto Adige a partire da mercoledì 10 febbraio.