Uganda: Reparto S. Monica

Uganda: Reparto S. Monica

Paese
Birongo, Masaka, Uganda

Perchè?
A Birongo avere un’assistenza sanitaria di base è una vera e propria sfida. La malaria e l’Aids sono molto diffuse e, spesso, le donne incinte sono costrette a percorrere molti km per raggiungere un ospedale e partorire. Per 10.000 abitanti i medici disponibili sono a malapena otto.

Il progetto
Birongo è un piccolo villaggio nel Sud dell’Uganda. La stazione ospedaliera “St. Monica Birongo Health Centre” è stata fondata nel 2005. Sono più di 10.0000 le persone che vivono nella zona e, in molti casi, la stazione per queste persone è questione di sopravvivenza: la struttura sanitaria più vicina si trova a 17 km di distanza e le strade per raggiungerla sono accidentate. Nel reparto si effettua il primo soccorso, si seguono le gravidanze e i parti, si eseguono i vaccini e si cura la malaria. C’è uno spazio anche per le persone sieropositive, dove si effettuano test, si cerca di sensibilizzare e di spiegare alla popolazione le conseguenze della malattia e, naturalmente, si seguono e si curano i malati. Attraverso la concessione di microcrediti le persone colpite dal virus hanno l’opportunità di garantirsi un piccolo guadagno e di preservare la propria indipendenza.

Obiettivi
Garantire un’assistenza medica di base alle oltre 10.000 persone nella zona rurale di Birongo

Rappresentante sul luogo
Marco Sardella

Info
Monika Thaler, monika.thaler@oew.org, Tel. 0472 208209

Causale della donazione
Zambia, Fianco a fianco
Le nostre coordinate bancarie