Ecco la nuova mostra dell’OEW: „World Wide Waste“

Nel 1989, la Convenzione di Basilea ha sancito il divieto, per i paesi europei, di esportare rifiuti nel Sud Globale. Purtroppo però questa Convenzione, ancora oggi, non viene rispettata: ancora oggi plastica, elettrodomestici e vestiti vengono camuffati come oggetti di seconda mano riutilizzabili, e quindi trasportati come se fossero donazioni umanitarie. La mostra ci proporrà vari esempi significativi, aiutandoci a riflettere in maniera più consapevole sul nostro modo di consumare. Prenotazioni: formazione@oew.org

illustrazione: Irmgard Unterfrauener, Alias Idee und Form