Dillo ad alta voce: zebra. di aprile

Da oggi sulle strade dell’Alto Adige torna zebra. Tra voci, proteste e voglia di partecipare: La primavera è ufficialmente iniziata. Gli alberi sono in fiore e le strade si riempiono di biciclette e sorrisi. In questa stagione gli animali escono dal letargo, le giornate si allungano e, in Alto Adige e nel mondo, cresce la voglia di partecipare e di dire la propria. In tante e tanti sono scesi per le strade di Bolzano, venerdì 15 febbraio e venerdì 15 marzo, per convincere la classe politica locale e nazionale a mettersi di impegno per contrastare i cambiamenti climatici. Hanno tra i 15 e i 22 anni, visi puliti e voglia di mettersi in gioco, le ragazze e i ragazzi protagonisti della nostra storia di copertina che, in questo numero, hanno deciso di raccontare i loro obiettivi, il loro impegno e le ragioni dello sciopero. Questo mese zebra. ha deciso di accendere un riflettore sulle tante storie di persone che hanno scelto di alzare la voce, di prendere posizione e di partecipare attivamente per provare a migliorare il loro presente e, in fondo, quello di tutte e tutti noi.