Programma FSE „zebra.socialwork“

Dallo scorso giugno, zebra. ha inaugurato “zebra.social work”, realizzato nell’ambito del programma FSE “Interventi di Innovazione sociale, attuato nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020 della Provincia Autonoma di Bolzano e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dalla Repubblica Italiana e dalla Provincia Autonoma di Bolzano.
Il bando di partecipazione individua quali destinatari*e dell’intervento:

1. *Migranti e richiedenti asilo* in possesso di un permesso di soggiorno (anche provvisorio) per richiesta d’asilo, valido nel territorio nazionale per 6 mesi dalla richiesta e rinnovabile fino alla decisione sulla domanda di protezione o comunque per il tempo in cui la persona è autorizzata a rimanere nel territorio nazionale (come da D.L 142/2015).

2. *Beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria o casi speciali* in possesso di un permesso di soggiorno rilasciato per motivi di protezione internazionale.
3. *Persone disabili*, con disabilità superiore al 34%
4. *Persone senza dimora* che vivono in alloggi d’emergenza, inadeguati o non sicuri, soggette a minacce di sfratto o violenza e affetta da disgragazione, difficoltà relazionali e psicologiche
5. *Persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria ed ex detenuti*
6. *Vittime di violenza, di tratta o grave sfruttamento o a rischio discriminazione*
Per i punti 3,4,5,6 viene acquisita idonea attestazione della condizione di vulnerabilità dai servizi competenti.
In ogni caso i*le partecipanti devono essere maggiorenni e residenti o domiciliati*e in Alto Adige.
Persone interessate o servizi pubblici e privati del territorio che volessero segnalare persone in possesso dei requisiti per aderire al progetto possono contattare telefonicamente o via email le assistenti sociali di #zebra., Patrizia Insam e Francesca Parisi.
Contatti:
T: 334 1216413 / 324 8924907
Email: patrizia.insam@oew.org / francesca.parisi@oew.org / zebra.assist@oew.org